Cos’è la depressione?

La depressione è uno dei disturbi mentali più comuni nella società, ha conseguenze enormi sulla qualità della vita, e comporta alti costi sociali per l’intera comunità. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito la depressione come la maggiore causa di disabilità a livello globale.

A chiunque nella vita capita di attraversare momenti di scoraggiamento, di disperazione. Tuttavia si può parlare di depressione solo quando gli eventi vissuti come depressivi incidono in maniera sostanziale nella nostra vita.

In tali casi ci sentiamo privati delle energie necessarie per condurre un’esistenza serena, e la sfera familiare e quella lavorativa vengono compromesse, senza che riusciamo a reagire in maniera positiva.

Come si manifesta? I sintomi

I sintomi sono diversi, ognuno di noi può manifestarne alcuni e non altri, spesso in contrasto tra loro. Ecco un elenco di quelli più comuni:

  • Senso di scoraggiamento, perdita di interesse per attività solitamente avvertite come piacevoli
  • Tristezza apparentemente immotivata
  • Senso di affaticamento, mancanza di energia
  • Difficoltà a concentrarsi
  • Eccessiva perdita o aumento ingiustificato dell’appetito
  • Senso di inadeguatezza
  • Scarsa autostima

Le cause

Recenti ricerche hanno messo in evidenza come traumi ed eventi di vita sfavorevoli possono essere fattori di rischio per il manifestarsi della depressione.

Sin da bambini abbiamo imparato a reagire agli eventi della vita. Quando durante l’infanzia gli eventi che riteniamo per noi una minaccia prendono il sopravvento, reagiamo in maniera spesso automatica con una strategia della resa.

Se gli eventi traumatici infantili non vengono elaborati in seguito, il rischio di depressione in età adulta è elevato.

Come affrontare la depressione? EMDR, un rimedio efficace per i traumi irrisolti

Alcuni studi realizzati su popolazioni specifiche, come rifugiati, vittime di incidenti stradali, e soggetti con malattie fisiche croniche o disturbi di personalità hanno evidenziato il contributo dell’EMDR come rimedio per i sintomi depressivi.

Uno studio dell’European Depression EMDR Network indica che l’EMDR contribuisce in modo significativo al miglioramento della qualità della vita di pazienti con depressione cronica, in tempi relativamente brevi.